Paola Perego: "Mio marito Lucio Presta riesce a farmi ridere nonostante i 22 anni passati assieme"

Il periodo d'oro di Paola Perego, in tv, con Non disturbare ed in famiglia tra il marito Lucio Presta, i figli ed il nipotino

Paola Perego, venerdì 28 giugno 2019, torna in tv, con la nuova edizione di Non disturbare, il programma di interviste, in seconda serata su Rai1. Ospiti della prima puntata, Elena Santarelli e Paola Barale. Poi, Cristiano Malgioglio, Totò Schillaci, Pierluigi Diaco, Sabrina Salerno, Giancarlo Magalli, Marco Masini, Marisela Federici, Guillermo Mariotto, Rita Dalla Chiesa, Serena Grandi.

La conduttrice, in questo periodo, oltre alle soddisfazioni lavorative, si gode il primo nipotino:

Sono la nonna più felice del mondo. Vizio mio nipote più che posso, me lo tengo in braccio, tanto che mia figlia Giulia mi ha fatto un corso sulla nanna per i bebè, altrimenti non mi lasciava più Pietro.

Con il manager Lucio Presta, il matrimonio prosegue a gonfie vele. Un rapporto decennale che non sembra conoscere crisi:

Una cosa voglio dire di lui: riesce a farmi ridere nonostante i 22 anni passati assieme, per una battuta farebbe qualsiasi cosa.

Nel corso dell'intervista, rilasciata a 'Il Giornale', la presentatrice ha confessato di aver sofferto di attacchi di panico: "Ho affrontato tre periodi di analisi terapeutica, ho preso psicofarmaci. Non bisogna vergognarsi di questo".

  • shares
  • Mail