Grande Fratello 16, Gennaro Lillio: "Lory Del Santo? Risale a 8 anni fa"

Il concorrente del reality show: "Con Francesca De Andrè non ho guardato il cognome".

Intervistato dall'emittente Radio Italia Anni '60, Gennaro Lillio, concorrente della sedicesima edizione del Grande Fratello, ha parlato della sua esperienza all'interno del reality show condotto da Barbara d'Urso che ha incoronato come vincitrice Martina Nasoni.

Il giovane non era nuovissimo al mondo dello showbiz, avendo avuto una breve storia con Lory Del Santo:

"Lory Del Santo risale a otto anni fa, avevo vent’anni. La conoscenza è stata troncata da me dopo un mese e mezzo, dame, non da lei, se avessi voluto sfruttare la sua persona e la sua immagine avrei portato avanti una storiella finta come fanno tanti altri personaggi. […] Per otto anni non sono andato in tv. […] Non ho mai sfruttato la scia, sono stato nell’ombra, nascosto".

E su Francesca De Andrè rivela:

"Con Francesca non ho mai guardato il suo cognome anche perché non ha una situazione familiare bellissima, non ha un’armonia familiare che mi porta a dire di voler sfruttare la sua situazione. […] Io ho visto Francesca, non Francesca De Andrè. […] Non voglio peccare di presunzione però ormai tutti dicono questa cosa del cognome ma, come ben sapete, io prima di entrare nella Casa ho fatto una campagna mondiale che è uscita in tutto il mondo e sono il primo italiano ad averla fatta e tante volte erano più gli altri a voler sfruttare la mia posizione che io quella degli altri. Io sono entrata con una posizione molto agevolata per aver fatto un lavoro così importante quindi non avevo bisogno di sfruttare la posizione degli altri anche perché io ho una personalità molto forte che faccio valere quindi non avevo bisogno di altre persone per emergere ..."
  • shares
  • Mail