Eliana Michelazzo a Live - Non è la D'Urso: l'incontro con il modello Stephan Weiler, il "vero" Simone Coppi

Eliana Michelazzo ha incontrato Stephan Weiler, il proprietario delle foto con cui è stato "creato" Simone Coppi.

Eliana Michelazzo ha preso parte alla tredicesima puntata di Live - Non è la D'Urso, programma condotto da Barbara D'Urso, in onda su Canale 5.

L'ex agente di Pamela Prati ed ex socia di Pamela Perricciolo, durante il blocco del programma dedicato ovviamente a Mark Caltagirone, ha avuto l'opportunità di incontrare il modello svizzero Stephan Weiler, il proprietario delle immagini con le quali è stato creato il finto profilo di Simone Coppi, l'uomo (inesistente) di cui la Michelazzo sostiene di essere stata innamorata per 10 anni.

Eliana Michelazzo ha incontrato Weiler nell'Ascensore di Live - Non è la D'Urso e ha esordito, chiedendogli scusa:

Scusa se ho messo le tue foto ma ho creduto realmente... Oddio, mi sento male... Mi era stato detto che eri in stato di protezione e che non potevi vedermi... Ti ho amato follemente, mi scrivevi tante cose belle, ho fatto anche sesso virtuale con te, ci sono video e foto... Mi vergogno. E' difficile spiegarti tutto, ho creduto veramente che tu esistessi. Non so cosa pensi...

Stephan Weiler, davanti alle scuse della Michelazzo, ha replicato con queste parole:

Per me, è proprio una situazione spiacevole. Forse anche tu sei una vittima... Sono successe cose inaccettabili. Come è possibile che, per 10 anni, hai creduto in questa relazione!

Eliana Michelazzo ha risposto così:

Malattia mentale... Io ho creduto realmente in questo amore fino in fondo. Ho anche un tatuaggio e un tatuaggio è per sempre...

Dopo l'incontro, Eliana Michelazzo non è tornata in studio e si è appartata in un angolo del backstage, iniziando a piangere:

Mi vergogno sì... Io sto realizzando, ogni giorno, che non è normale... Per favore, togliete le telecamere...

  • shares
  • Mail