Marco Carta parte 'per dimenticare'. Fuga in Grecia con il fidanzato

Tempo di relax per il cantante e il suo compagno Sirio in un beach club a Mykonos.

Forse è solo un brutto, vecchio, ricordo. Così si potrebbe riassumere la fuga di Marco Carta che per dimenticare la vicenda che lo ha investito (il presunto furto di magliette alla Rinascente di Milano, lo scorso venerdì) è volato alla volta di Mykonos, in Grecia, gettonatissima meta per le vacanze dei Vip e non solo.

Ricordiamo che al cantante non è stato convalidato l'arresto per quanto accaduto, ma a settembre sarà processato e rischia fino a 6 anni di carcere, mentre per l'amica in sua compagnia, Fabiana Muscas, è scattato l'arresto.

Eppure Marco vuole lasciarsi l'episodio alle spalle e per tornare a sorridere ci pensa il suo fidanzato Sirio, con la quale si scambia baci appassionanti e un abbraccio come testimoniano gli scatti fotografici pubblicati sul settimanale Chi.

La vacanza Greca della coppia sarebbe proseguita fra un bagno in piscina, relax nell'hotel N Livin e anche movida, con una festa nel lussuoso Restaurant Bar Beach Club Liasti. La vacanza servirà ad attenuare le ansie degli ultimi giorni? Il cantante sarà ospite questa sera in prima serata su Canale 5 a Live Non è la d'Urso.

  • shares
  • Mail