Domenico Diele, condanna ridotta a 5 anni e 10 mesi

L'attore aveva ucciso una donna: è stato omicidio stradale.

Domenico Diele due anni fa, il 24 giugno del 2017, ha investito e ucciso una 48enne salernitata, Ilaria Dilillo. L'attore era alla guida della propria auto (che non avrebbe potuto guidare perché gli era stata ritirata la patente) perlopiù sotto l'effetto di stupefacenti: era scattato subito l'arresto, dopo dodici giorni in carcere era stato mandato ai domiciliari e poi condannato a 7 anni e 8 mesi al termine del giudizio abbreviato.

Il procuratore generale Elia Taddeo aveva chiesto la conferma della condanna di primo grado. Ora la Corte d'Appello ha deciso di ridurre la sua pena per omicidio stradale a 5 anni e 10 mesi di reclusione. La sentenza è stata letta nel primo pomeriggio dai giudici della Corte d'Appello di Salerno, mentre le motivazioni saranno depositate entro 90 giorni.

  • shares
  • Mail