Melissa Satta: "Boateng? No comment. Sono contenta che Vieri si sia sposato con Costanza Caracciolo"

Melissa Satta è stata intervistata dal settimanale Grazia.

La fine del matrimonio tra Melissa Satta e il calciatore del Barcellona, ex Milan e Sassuolo, Kevin-Prince Boateng, è notizia nota. Al settimanale Chi, recentemente, la showgirl sarda ha dichiarato sostanzialmente di aver ristabilito un clima sereno con il suo ormai ex marito.

In una nuova intervista rilasciata al settimanale Grazia, la showgirl 33enne non ha voluto parlare ulteriormente di Boateng, concedendo soltanto una dichiarazione su suo figlio Maddox e sulla mancanza di privacy. Con questa serie di dichiarazioni, la Satta ha anche sottolineato un lato ben preciso del suo carattere:

Non sono una che abbraccia tutti, non mi piace, non amo esternare le mie emozioni. Sono poco fisica, molto riservata. Mi fa arrabbiare la mancanza di privacy soprattutto quando sono con mio figlio in spiaggia o al parco. Kevin-Prince Boateng? No comment.

Melissa Satta, però, si è mostrata ben più disposta a parlare del suo ex fidanzato Christian Vieri che, recentemente, si è sposato con Costanza Caracciolo, ex velina di Striscia la Notizia come lei:

Siamo stati insieme quasi sei anni ed è una persona a cui vorrò sempre bene. Non ci frequentiamo per cui non siamo veri amici ma sono davvero contenta si sia sposato con una bravissima ragazza, Costanza Caracciolo, e che abbia adesso una figlia, Stella.

Recentemente, come testimoniano i social, Melissa Satta è andata a trovare la squadra femminile del Milan. Da ex calciatrice a buon livelli, quindi, la Satta ha deciso di esporsi in prima persona per promuovere ancora di più il calcio femminile in Italia:

Da ragazza in Sardegna giocavo in Serie C. Poi ho smesso ma adesso ho capito che è importante esporsi in prima persona a favore del calcio femminile per combattere gli stereotipi. La verità è che le donne che giocano a calcio fanno ancora paura a molti ma è solo un pregiudizio. Non c’è nessuna contraddizione tra essere sexy e fare uno sport considerato dalla tradizione solo per i maschi.

  • shares
  • Mail