Caso Pamela Prati, Pamela Perricciolo: "Dico la verità, tutte e tre abbiamo delle responsabilità in questa storia..."

Dopo le confessioni di Pamela Prati ed Eliana Michelazzo, è arrivata anche quella di Donna Pamela.

Dopo le confessioni televisive di Eliana Michelazzo e Pamela Prati, domani su Il Fatto Quotidiano, sarà disponibile l'intervista-confessione di Pamela Perricciolo che la ex socia della Michelazzo nell'agenzia Aicos Management ha concesso a Selvaggia Lucarelli.

Se Eliana Michelazzo e Pamela Prati hanno seguito una via comune, dichiarando di essere "vittime" di un sistema di cosiddetto "catfishing", Pamela Perricciolo, nota anche con il soprannome di Donna Pamela, ha diviso le responsabilità con la Michelazzo e con la Prati, svelando ulteriori dettagli di questa incredibile vicenda:

Tutte e tre abbiamo delle responsabilità in questa storia, la password dell’account di Mark Caltagirone la ha Pamela Prati, Simone Coppi è un fake inventato tanti anni fa, gestito anche dalla Michelazzo. Noi tre avevamo firmato da un legale un accordo di riservatezza, quindi tutte abbiamo interesse a tacere, no?

Con quest'altra serie di dichiarazioni pubblicate in anteprima da Dagospia, Pamela Perricciolo ha anche parlato dei presunti compensi che la Michelazzo avrebbe ricevuto per andare in tv e dei, sempre presunti, problemi economici di Pamela Prati:

E' stato un gioco, non ci sono colpe legali, io ho deciso di dire la verità ma le altre due non lo faranno mai. Eliana prende 7000 euro a puntata dalla D'Urso, io non voglio nè soldi nè la tv. Pamela ha dei debiti, il cachet di Domenica in le è stato pignorato.

  • shares
  • Mail