Ballando con le Stelle, Hoara Borselli: "Trattata male a posteriori"

L'attrice commenta l'attuale forma fisica: "Penso di essere meglio adesso, mi piaccio di più rispetto a venti anni fa".

Vincitrice della prima edizione di Ballando con le Stelle, il talent show danzereccio del sabato sera di Rai1, Hoara Borselli ha fatto una rivelazione un po' a sorpresa a I Lunatici, programma notturno condotto su Rai Radio2 da Andrea Di Ciancio e Roberto Arduini.

Ecco cosa ha detto la Borselli sulla sua partecipazione alla trasmissione condotta da Milly Carlucci:

“Devo essere sincera, ho vinto la prima edizione di Ballando con le Stelle, è un programma che ho nel cuore, ma è un programma che mi ha trattato molto male a posteriori. In tutte le edizioni dove sono sempre state chiamate persone che hanno rappresentato un po’ il programma, non so perché, la memoria è stata molto corta. Il motivo? Lo so. Una spiegazione me la sono data. Ma non si può dire”.

L'attrice ha infine parlato di chi la critica su Instagram:

“Ci sono anche donne che pensando di offendermi mi scrivono cose tipo ‘mamma mia, non sei più come eri a vent’anni’. Ma io non mi offendo. Penso di essere meglio adesso, mi piaccio di più rispetto a venti anni fa. Sono orgogliosamente una quarantenne passata. Immaginate che fatica sarebbe passare una vita a combattere il tempo che scorre”.

Foto: account Instagram Hoara Borselli

  • shares
  • Mail