Pamela Prati, parla Guendalina Tavassi: "Anch'io ho avuto il mio Simone Coppi"

Il tizio si spacciava per il cugino di un finto fidanzato attribuito a Barbara d'Urso.

Tende ad allargarsi a macchia d'olio lo scandalo legato al caso Pamela Prati - Mark Caltagirone. Dopo le confessioni di diversi personaggi dello spettacolo, da Manuela Arcuri ad Alfonso Signorini, adesso è il turno di Guendalina Tavassi confessare di aver avuto a che fare con qualcuno che ha voluto raggirarla, anche se in questo caso senza successo.

La scorsa notte, subito dopo la messa in onda di Live - Non è la D’Urso, l’ex gieffina ha scritto sui social che in passato è stata contattata da un certo Lorenzo David Coppi, che si spacciava per il cugino di Simone Coppi  - finto marito di Eliana Michelazzo - e Danny Coppi, il fidanzato inventato per Barbara d’Urso.

Ha scritto la Tavassi sui social:

“Non mi sono mai espressa a riguardo. Ma so la verità ed aspettavo questo momento da 9 lunghi anni. Precisamente 8 anni fa ci provarono anche con me. Io ho scoperto immediatamente che era tutta una farsa, però non capivo il motivo di tutto questo. Adesso però mi è tutto molto più chiaro”.

Guendalina ha pubblicato gli screenshot delle conversazioni con questo tizio, ma la ragazza non è di certo caduta in trappola.

  • shares
  • Mail