Alessia Marcuzzi, l'amore con il marito Paolo: "Mi ha conquistata con la libertà"

Nel corso della sua intervista a Domenica In, Alessia Marcuzzi racconta di come il marito Paolo l'abbia conquistata poco a poco, con l'ausilio della libertà.

Nel corso della sua intervista a Domenica In, Alessia Marcuzzi racconta anche di come il marito Paolo Calabresi Marconi sia riuscito a conquistarla poco a poco, usando anzitutto una strategia di corteggiamento particolare: quella della libertà.

"Ci siamo sempre annusati ma ignorati a distanza", spiega Alessia raccontando a Mara Venier di come sia davvero scoppiata la scintilla dell'amore tra lei e il marito Paolo. "Ci conoscevamo ma non ci eravamo mai avvicinati in passato. Poi lui ha iniziato a corteggiarmi, e mi ha conquistata con la libertà" prosegue Alessia, che aggiunge:

"Io sono una pazzerella, e lo sono sempre stata. Lui è l'unico che mi ha sposata e ha deciso di cercare di calmare la pazzerella che ha portato all'altare. Incredibile ma vero, ci è riuscito. Non è geloso, mentre io sono gelosissima. Riesce a conquistarmi giorno per giorno proprio grazie a tutta la fiducia che ripone in me. Io ad esempio posso andare in viaggio da sola con le mie amiche, ma lui da solo con i suoi amici per me non ci può andare sicuramente"

Poi torna seria, e spiega come Paolo sia entrato in punta di piedi anche nelle vite dei suoi figli, prima di diventare suo marito: "In questo è stato molto bravo. Non è stato invadente, non glielo avrei permesso ma lui per primo ha capito quale fosse l'approccio migliore per avvicinarsi ai miei figli in punta di piedi, facendosi conoscere prima di chiedermi di sposarlo".

Un matrimonio, il loro, che è rimasto nascosto alla stampa e ai paparazzi fino al giorno stesso in cui è stato celebrato, ma senza poche difficoltà: "Ho comprato il mio vestito da sposa spostandomi con i mezzi pubblici, evitando i paparazzi, e nascondendo l'abito in un trolley gigante. Ho preso un treno, ho attraversato la manica io e il mio vestito bianco, e siamo arrivati a Londra così. [...] Sulla mia vita privata sono molto riservata. Il giorno del mio matrimonio ho voluto fosse un momento 'soltanto nostro' e per questo l'ho tenuto nascosto fino all'ultimo momento".

  • shares
  • Mail