Caso Pamela Prati, l'avvocato della showgirl fa un esposto contro le agenti

Eliana Michelazzo e Pamela Perriciolo nel mirino dell'avvocato. A Storie Italiane la difesa di Angela Melillo per la showgirl: "Perché non crederle? Mi ha fatto tenerezza"

Novità sul caso Pamela Prati - Mark Caltagirone. La vicenda nella quale sono coinvolte anche le due agenti della showgirl Eliana Michelazzo e Pamela Perriciolo ormai ha preso dimensioni importanti, trascinandosi anche per vie legali. La conferma giunge dall'ultimo colpo di scena, stavolta messo a segno dall'avvocato della showgirl in mezzo alla bufera.

Stando alle indiscrezioni pubblicate dal settimanale Nuovo l'avvocato Irene Della Rocca, avrebbe fatto un esposto contro la Michelazzo e la Perricciolo, accusandole di essersi spacciate per lei al fine di garantire l'esistenza di Caltagirone con un'emittente televisiva.

Ho fatto un esposto nei confronti di due persone alla Procura della Repubblica - spiega - Pamela Perricciolo e Eliana Michelazzo, agenti della Prati, si sarebbero spacciate per me per confermare l’esistenza di Mark Caltagirone con gli autori di una trasmissione televisiva.

Questa sera Pamela sarà ospite di Live non è la d'Urso per trattare nuovamente il caso a 4 giorni dal movimentato intervento a Verissimo.

Intanto a Storie Italiane su Rai 1 l'amica e collega Angela Melillo parlando con Riccardo Signoretti difende la Prati, anche se con qualche perplessità:

Io posso dirti che ho vissuto tantissimi momenti con Pamela. A Verissimo, l'ho trovata molto provata. Qualche dubbio me l'ha messo. E' una donna che raccontava una storia. Perché non crederle?! Vedendola così, dovrebbero darle un Oscar. Non sappiamo come va a finire. Anche se dovessi sposare in un altro Paese, dovrà mostrare i documenti che tutti cerchiamo. Mi ha fatto un po' tenerezza.

 

  • shares
  • Mail