Meghan Markle, il piccolo Archie dovrà trovarsi un lavoro

Ad occuparsi del bambino per ora non sarà la tata ma la nonna Doria Ragland.

Altro che royal baby: dopo un'attesa lunghissima ecco che i mass media britannici diffondono le prime indiscrezioni sulla vita che dovrà condurre Archie, il figlio dato alla luce da Meghan Markle e il principe Harry.

Dal momento che Archie è solo settimo nella linea di successione al trono, il bambino non potrà mai diventare principe ma dovrà cercarsi una carriera autonoma, vale a dire un lavoro. Se gli zii William e Kate Middleton hanno fondato delle associazioni benefiche, di queste potranno diventare titolari i loro figli tra cui Baby George, ma la stessa sorte non toccherà al loro cuginetto.

Inoltre, durante il periodo della maternità, il bambino non godrà della collaborazione di alcuna tata: ad occuparsi del nuovo arrivato attualmente è Doria Ragland, la mamma della duchessa di Sussex. Una volta finito il periodo, Archie sarà affidato alle cure di una baby sitter.

  • shares
  • Mail