Maurizio Costanzo: "Geloso di Maria De Filippi ma lei non mi ha dato motivo di esserlo"

Maurizio Costanzo pronto a festeggiare le nozze d'argento con Maria De Filippi

Ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, Maurizio Costanzo ha raccontato l'amore con Maria De Filippi, che dura da molti anni ed è quello che il popolare conduttore aspettava da sempre. Partiamo da uno dei format più fortunati della sua compagna: 'Amici'. Lei lo segue con attenzione? “Si, perché poi vengo interrogato la mattina successiva. Mi piace, lo vedo tutto. E vedo anche 'C'è posta per te' seguo tutto”.

Segue anche 'Uomini e Donne'? “No, perché a quell'ora ho da lavorare. Ma fui io ad insistere per fare 'Uomini e Donne Over', pensai che per i non più giovani poteva essere una bella iniezione di vita”.

Se dovesse indicare i più grandi errori della sua vita, cosa indicherebbe? “I primi tre matrimoni, prima di arrivare al quarto”. Si dice che la relazione con Simona Izzo finì perché lei era troppo gelosa. “Si, guardava le tasche, guardava i foglietti”.

Forse lei aspettava Maria De Filippi da tutta la vita. “Evidentemente sì: c'è sempre un appuntamento ma tu non sai quando sarà. Con lei l'ho riconosciuto perché dopo un po' che eravamo insieme ho capito che quello poteva essere 'IL' matrimonio. Maria mi ha insegnato cos'è il matrimonio, mi ha insegnato il rispetto e l'amicizia”. E' geloso della De Filippi? “Si, ma dato che lei è una donna intelligente non mi ha dato motivo di esserlo. Stiamo per celebrare le nozze d'argento: si può esser gelosi di una donna con cui stai da così tanto tempo”.

  • shares
  • Mail