Uomini e donne, Andrea elimina Giorgia: "Non ho avuto voglia di cercarti"

Il tronista tarantino riduce a tre il numero di corteggiatrici per la scelta finale

È andato in onda oggi, alle 14.45 su Canale 5, il primo dei due appuntamenti settimanali del Trono classico di Uomini e Donne, registrati lo scorso lunedì 29 aprile. Protagonista della prima storia è stato il tronista Andrea Zelletta, che ha deciso di ridurre a tre il numero di corteggiatrici in corsa per la scelta. Fra Muriel, Natalia, Klaudia e Giorgia, è proprio quest'ultima ad essere stata eliminata dal dating show condotto da Maria de Filippi.

Ad aver anticipato la decisione definitiva, la scelta di Andrea di non portare Giorgia in esterna. Una volta scese le scale dello studio, la ragazza ha chiesto al tronista le motivazioni dell'esclusione. Ecco cosa le ha confessato:

Parte tutto da quando non sei venuta all'esterna di Milano, quando non ti sei presentata. Dopo ho pensato se potevo venire io da te, ma questa voglia di venire a cercarti non c'è stata. Mi sono immedesimato: se fosse stata Natalia, Muriel o Klaudia cosa avrei fatto? Ci sarei andato. Poi c'è stata una settimana in cui ho pensato, non ho voluto prendere decisioni aspettate, ho notato che la nostra conoscenza si era fermata, non ha avuto quello step che mi aspettavo.

La spiegazione non ha soddisfatto la curiosità della ragazza, che pensa di essere stata presa in giro nelle scorse settimane. Nonostante il bacio e le belle parole spese nelle esterne, da parte del tronista non è scattata la scintilla che lo ha convinto a continuare la frequentazione. D'altronde, il tempo della scelta si avvicina ed è arrivato il momento per Andrea di escludere dalla competizioni le corteggiatrici che meno lo attraggono. Prima di lasciare lo studio ed augurare al tronista di compiere una scelta che lo soddisfi, Giorgia ha commentato così le ultime parole di Andrea:

Secondo me sei stato ridicolo, mi hai preso per il c*lo fino ad adesso. Ci eri anche quasi riuscito, i miei dubbi erano quasi tutti fondati. Sei stato incoerente. Secondo me mi sono comportata benissimo. Mi meritavo un confronto con te. Sei piccolo così, potevi evitare.

 

  • shares
  • Mail