Uomini e donne, rissa sfiorata tra Michele-Armando

Ecco cosa è successo in studio tra i due cavalieri nella puntata di lunedì 29 aprile 2019

Nella puntata di Uomini e donne di oggi, lunedì 29 aprile 2019, si è sfiorata la rissa tra Michele e Armando. La discussione si è accesa parlando del messaggio vocale (di 6 minuti) che il cavaliere barese ha inviato a Simona alla fine della loro prima uscita. Messaggio nel quale Michele avrebbe detto "se la serata si fosse prolungata, avremmo potuto scop*re". Armando, al quale la stessa Simona ha fatto ascoltare il messaggio, ha bollato come "misero e volgare" il modo di esprimersi del rivale. Michele si è difeso facendo intendere che le sue parole fossero coerenti con i toni e gli argomenti toccati durante l'uscita con Simona. La quale, addirittura, dopo essersi scambiato con lui un bacio, avrebbe (lei lo ha confermato in studio) fatto riferimenti anche ad attività intime (giochi erotici?) praticate "con il mio uomo".

Nel bel mezzo della discussione, Armando ha accusando il 54enne Michele anche di aver conversato via social con una ragazza di 24 anni alla quale "ha chiesto foto" promettendole di sposarla e di procreare con lei. Il cavaliere napoletano ha sbottato così:

Sei una vergogna di uomo dalla testa ai piedi!

Michele, dal canto suo, ha replicato dicendosi convinto che Armando stia usando Simona per attaccarlo:

Tu sai che non puoi competere con me.

Lo scontro verbale, che per poco non si è trasformato in rissa vera e propria, si è concluso con Michele che è uscito dallo studio annunciando l'intenzione di lasciare per sempre il programma in quanto "non voglio" avere a che fare con "ignoranti, bugiardi e falsi".

  • shares
  • Mail