Corinne Clery a Verissimo: "La lite con Serena Grandi al Grande Fratello Vip? Una scena pietosa, mi vergogno!"

Corinne Clery è stata intervistata da Silvia Toffanin.

Corinne Clery è stata intervistata da Silvia Toffanin durante la puntata di Verissimo andata in onda oggi, sabato 27 aprile 2019, su Canale 5.

L'attrice francese, durante l'intervista, ha ripercorso la propria vita e la propria carriera, parlando dei genitori, della sua vita sentimentale, fino ad arrivare all'amicizia con Serena Grandi nata dopo una discussione clamorosa avvenuta in diretta durante la seconda edizione del Grande Fratello Vip.

Corinne Clery ha esordito, mostrando tutta la propria gratitudine, nei riguardi dei suoi genitori, per tutto ciò che le hanno insegnato:

I miei genitori mi hanno insegnato tutto, la buona educazione e la grande umiltà. Mio padre non era severo, ti diceva le cose toste con umorismo, ti faceva pensare. Mai un urlo, mai una punizione. Mi ha insegnato a non essere ridicola. Mia madre, invece, era troppo, troppo tenera, viveva per noi. Era la mia amica.

L'attrice parigina, che ha chiuso, da tempo, la storia d'amore con Angelo Costabile, ha dichiarato, inoltre, di aver deciso di mettere un punto alla propria vita sentimentale:

Sono single, sono felicemente single. Ho adottato un bassottino che si chiama Vasco Rossi! Posso dire che ho vissuto, ho vissuto sempre pienamente, senza farmi troppe domande, sempre con dignità. Potrei morire per la dignità, per me è tutto. Oggi, posso finire la mia carriera di femmina! Il motivo è sempre la dignità. Voglio scoprire altre cose, con sano egoismo. Oggi, posso essere spensierata, libera di testa. Sono stata fortunata, non mi ritiro perché sono traumatizzata. Ringrazio e basta!

Corinne Clery, quindi, ha parlato a lungo di Beppe Ercole, l'arredatore che sposò nel 2004 e con cui restò insieme fino al termine della sua vita, nel 2010:

Giuseppe è stato l'amore consapevole. Lui mi fece una corte terribile, di 2 giorni! Siamo andati a cena e la sera stessa, siamo andati a vivere insieme! Fu una storia pazzesca, anche litigarella... Sono 9 anni che non c'è più, ho fatto tutto con amore e lo rifarei. Non amo lamentarmi. L'ho coccolato, l'ho protetto fino all'ultimo respiro. Oggi posso parlare di lui, sorridendo e pensando alle cose positive. Lo immagino che sta bene, che fa qualche scherzo lassù.

La Clery, infine, si è vergognata non poco nel rivedere la precitata discussione con Serena Grandi al GF Vip, dichiarandosi pentita di averne preso parte. L'attrice, successivamente, ha parlato anche della ritrovata serenità con Edoardo Ercole e dell'amicizia con Serena Grandi che, in questo periodo, ha seri problemi di salute:

E' una scena pietosa! Mi vergogno, se rinasco, non la rifarei! Ribadisco solo una cosa: non ho rubato Giuseppe a lei. Il resto sono solo cose da comari: due pazze! Abbiamo dato il peggio! Il Grande Fratello ti dà tante gioie, tanti chiarimenti con te stessa. Con Edoardo, abbiamo recuperato tutto. Con Serena, è incredibile, ci siamo guardate e ci siamo dette: "Siamo pazze, ma che brutta cosa!". Abbiamo parlato, abbiamo riso e adesso faremo anche teatro insieme. Il tumore di Serena? E' terribile, lei usciva da anni molto duri. La adoro e la stimo tanto.

  • shares
  • Mail