Grande Fratello 16, Michael Terlizzi, il papà Franco: "Cristian Imparato ha cercato di penalizzare mio figlio. Mai detto nulla contro i gay"

Franco Terlizzi è stato intervistato dal settimanale Nuovo.

Durante la prima settimana di Grande Fratello 16, Cristian Imparato, il cantante siciliano vincitore della prima edizione di Io Canto, ha praticamente insinuato che Michael Terlizzi, figlio di Franco Terlizzi, concorrente "non famoso" della scorsa edizione de L'Isola dei Famosi, avesse qualcosa da nascondere riguardo la propria sessualità.

Le paranoie di Michael, quindi, non sono tardate ad arrivare e il papà Franco, intervistato da Barbara D'Urso a Pomeriggio Cinque, ha dichiarato che se Michael fosse gay, non ci sarebbe alcun problema, nonostante abbia la certezza che suo figlio sia etero.

Intervistato dal settimanale Nuovo, Franco Terlizzi ha ribadito il concetto, aggiungendo di non aver gradito affatto il comportamento tenuto da Cristian Imparato nei confronti del figlio:

Se Michael fosse stato gay me lo avrebbe detto. Mi chiedo perché Cristian abbia questa cattiveria gratuita nei confronti di Michael. Forse ha un debole per mio figlio? In tal caso sarebbe meglio che glielo dicesse anziché andare a istigarlo.

Franco Terlizzi, quindi, è convinto che Cristian abbia voluto volontariamente penalizzare suo figlio:

Credo che Imparato abbia visto Michael andare alla grande e stia cercando di penalizzarlo per andare avanti lui. Quel ragazzo sta cercando di mettere in cattiva luce mio figlio. Michael è talmente educato che, davanti a certe affermazioni, c’è rimasto male.

Franco, infine, è tornato anche sulle polemiche che si scatenarono circa un anno fa, quando il sensitivo Craig Warwick lo accusò apertamente di omofobia. A distanza di un anno, Franco Terlizzi ha respinto nuovamente quelle accuse:

Craig Warwick si era inventato tutto, non ho mai detto nulla contro i gay. Non sono omofobo, sono educato e gentile con tutti. Conta il rispetto.

  • shares
  • Mail