Meghan Markle, tato americano per il royal baby?

Il prescelto dovrà vivere con i duchi di Sussex.

Mentre tutto il mondo si sta chiedendo se il royal baby sia nato o meno, pare che la coppia formata dai duchi di Sussex, ovvero il principe Harry e Meghan Markle, abbia già deciso come dovrà crescere il bambino.

Secondo il Mirror, i reali vorrebbero una tata di origine americana per il loro primogenito. Dice il giornale:

“Meghan ha affermato esplicitamente di preferire una tata americana, piuttosto che inglese. Vuole che si senta parte della famiglia, non il membro di uno staff. È molto importante per lei, non ha mai nascosto l’attaccamento alle sue origini americane. Stanno inoltre vagliando la possibilità di assumere un maschio. La paga è di 70 mila sterline all’anno".

Pare inoltre che il processo di selezione preveda un colloquio privato con Harry e l'ex attrice americana: avrà a disposizione un auto e vivrà assieme ai duchi di Sussex.

  • shares
  • Mail