Grande Fratello 16, Serena Rutelli: "Papà Francesco un bonaccione, mia mamma Barbara Palombelli più severa"

Lo splendido rapporto tra Serena Rutelli ed i genitori Francesco e Barbara Palombelli raccontato all'interno della casa del Grande Fratello 16

Serena Rutelli, nel corso dell'ultimo daytime del 'Grande Fratello 16', ha confessato ai compagni d'avventura la volontà di aprire un centro estetico con l'approvazione dei genitori. Dopo 5 anni di liceo e due di specializzazione nel proprio campo, la neo gieffina vuole mettere a frutto i tanti sacrifici per mettersi finalmente in proprio in un'attività che sicuramente la gratificherà molto:

Sono contenta di stare qua. Spero che siano contenti anche loro (i miei genitori,Barbara Palombelli e Francesco Rutelli, ndb). Mi hanno sempre detto: "L'importante è che fate quello che vi piace fare nella vita". Mia mamma è contenta che faccia l'estetista, così le posso fare anche dei trattamenti. Con lei non parlavo tantissimo delle mie cose. Forse, adesso, crescendo, abbiamo instaurato un rapporto più bello. Mamma è più severa. Ti sa dare amore, è dolce. Con papà, parlo di più. Papà è più bonaccione, ti abbraccia, ti coccola.

In giardino, invece, Kikò Nalli confessa di essere un papà molto presente ed orgoglioso dei suoi tre 'gioielli' (nati dal matrimonio con Tina Cipollari). Ha, però, manifestato l'intenzione di volere più attenzioni dalle persone che gli vogliono più bene anche attraverso un semplice 'come stai?'.

  • shares
  • Mail