Alda D'Eusanio attacca l'Isola dei Famosi: "L'ordine era quello di non parlare"

L'ex opinionista de L'Isola dei Famosi attacca il team autorale, ma su Instagram arriva la replica di Gabriele Parpiglia: "Irrispettosa del lavoro e di chi non arriva a fine mese. Restituisca i soldi che ha preso"

Non c'è pace per l'ultima edizione de L'Isola dei Famosi. Ad attaccare il programma stavolta una delle opinioniste fisse in studio, Alda D'Eusanio. Intervistata da Radio Cusano Campus infatti, la giornalista abruzzese non le ha mandate a dire al team autorale del programma che, secondo lei, avrebbe impedito a lei e alla collega Alba Parietti di parlare liberamente nel corso di ogni puntata. La D'Eusanio inoltre spiega che fare l'Isola dei Famosi non le sia piaciuto:

"Non mi sono divertita. Non ci facevano parlare. Io e Alba Parietti eravamo due opinioniste con l’ordine di non parlare. Gli autori ci hanno detto che solo in poche occasioni potevamo parlare. Proporrei agli autori di far fare le televendite agli opinionisti, così almeno parlano due minuti."

E a proposito dell'affaire Isola - Fabrizio Corona Riccardo Fogli, Alda D'Eusanio spiega:

"Per quel che mi riguarda, quella è stata una delle cose più disumane e vergognose che abbia mai visto. E lì l’ho detto, perché è stata una cosa vergognosa, sia per il messaggio dato sia per l’utilizzo della tv dove ormai si lavano tutti i panni sporchi senza rispetto neanche per l’onore delle persone. Quando la tv per un indice di ascolto in più toglie l’onore come se l’onore fosse il nulla, è vergognoso"

A tal proposito, replica tramite social uno degli storici autori del programma, Gabriele Parpiglia. Il giornalista, interpellato da un suo follower tramite il form delle 'domande' su Instagram, ha risposto così a chi gli domandava cosa pensasse delle dichiarazioni di Alda D'Eusanio:

"Premetto che io non le ho mai rivolto la parola durante il programma. Il punto però è un altro: per me chi sputa nel piatto dove ha guadagnato - e non poco - non  merita rispetto perché manca di rispetto alla parola lavoro. C'è gente che non arriva a fine mese. Vuoi fare quelle dichiarazioni? Ok, ma restituisci i soldi visto che ti fanno schifo. Scommetto che non lo farà..."
  • shares
  • Mail