Paolo Brosio: "Avevo le fiamme al sedere. All'Isola tutto era morto, non si pensava al sess0" (video)

A Mattino 5, Paolo Brosio ha confessato di aver sofferto di emorroidi all'Isola dei Famosi 2019

Paolo Brosio, ospite, oggi, a 'Mattino 5', ha festeggiato simbolicamente il compleanno dell'amatissima Anna che, qualche giorno fa, ho compiuto 98 anni:

E' il mio unico riferimento (a parte Eva, la bambina della Bosnia Erzegovina che ho adottato a distanza). Mi è mancata tantissimo. Tutte le notti guardavo su Mediaset Extra e di giorno dormiva. Mi saltava tutte le medicine.

Il giornalista, ancora una volta, ha ribadito il proprio impegno ad aiutare le popolazioni honduregne dopo aver visto le loro pessime condizioni di vita:

Parlando con Alessia Marcuzzi e i miei compagni di viaggio, spero che ci saranno tutti a Forte dei Marmi per due cene. I soldini andranno in beneficenza per aiutare i bambini honduregni.

Per l'ormai ex naufrago, nonostante sia passata qualche settimana dall'uscita dal gioco, fatica ancora a rientrare alla vita di tutti i giorni:

Non riesco ancora a mangiare bene. Dopo un po' mi stanco. Mi affloscio.

Come Enzo Paolo Turchi, Brosio ha confessato candidamente di aver sofferto di emorroidi:

Avevo le fiamme al sedere. Tre emorragie. Ho dovuto sospendere il riso per dodici giorni consecutive. Mi ha murato. Anche Capparoni e Riccardo Fogli hanno avuto le fiammate ad inizio gioco. All'Isola tutto era morto, non si pensava al sesso.

Dopo aver respinto le avances di Sarah Altobello, Paolo si professa single: "Credo di aver dato abbastanza, mi sono data una calmata, cerco di limitare i danni. Ho altre priorità nella vita. A Sarah voglio bene"

  • shares
  • Mail