Georgina Rodriguez, ecco come ha conosciuto Cristiano Ronaldo

"Mi sento bene a Torino, come a casa". Parla Georgina Rodriguez.

Da semplice commessa a compagna del calciatore più ricco, premiato, celebrato e desiderato del mondo. Georgina Rodriguez, 25enne argentina, ha raccontato ad Elle come e quando ha conosciuto Cristiano Ronaldo, asso portoghese da quest'anno in Italia, sponda Juventus.

Madre di Alana Martina dos Santos Aveiro, avuta con Cristiano dopo i 3 figli del calciatore nati tramite gestazione per altri, Georgina faceva la commessa, quando ha incontrato per la prima volta Ronaldo.

Il primo incontro tra noi è avvenuto da Gucci, dove lavoravo come commessa. Giorni dopo ci siamo rivisti di nuovo all’evento di un altro brand ed è stato allora che abbiamo potuto parlare in un’atmosfera rilassata, fuori dal mio ambiente di lavoro. È stato amore a prima vista per entrambi. Abbiamo una grande intesa. Siamo molto combattivi e perseveranti. Non ci arrendiamo mai. Ogni volta che posso vado allo stadio per sostenerlo e per godermi il suo talento. Sono molto orgogliosa di lui.

Un affiatamento che si percepisce anche a livello social, come apparso su Instagram nella giornata di ieri, con Georgina e Cristiano a cantare in auto, insieme al primogenito Cristiano Junior. Una famiglia unita che ha trovato casa a Torino, città dove la Rodriguez si trova benissimo.

Torino mi piace con il suo centro, con le sue chiese, le piazze maestose, gli angoli affascinanti. E il fatto che sia vicina a Milano, alle Alpi, a Venezia, al lago di Como, alla Svizzera. Ha una posizione perfetta. E vivere qui mi ricorda molto la mia infanzia: il freddo in inverno, un posto di neve e montagna. Mi sento bene, come a casa.

Visualizza questo post su Instagram

Cantores 🎼🎤😜😜🤣

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano) in data:


  • shares
  • Mail