Uomini e Donne, Giulia Cavaglià: "Angela Nasti? Non sa pesare le parole"

L'attacco di Giulia Cavaglià ad Angela Nasti

E' guerra aperta tra le tue attuali troniste di 'Uomini e Donne'. Dalle pagine del magazine ufficiale della trasmissione di Maria De Filippi, in edicola questa settimana, Giulia Cavaglià sferra un pesante attacco contro la 'collega di seduta', Angela Nasti, con cui si è scontrata, più volte, in puntata:

Di Angela Nasti penso che sia una ragazzina di 19 anni che non sa pesare le parole. Lancia il sasso e poi nasconde la mano, perché non si rende conto di quello che dice. Poi non perde occasione per sottolineare che lei sia più bella fisicamente di me. Lo fa trapelare in tutti i modi. E onestamente non credo stia facendo una bella figura: emerge un’immagine di lei come di una ragazza insicura, perché chi è certo di quanto vale non ha bisogno di screditare costantemente gli altri. Di solito sono le altre persone che dovrebbero farti i complimenti o almeno, nella mia vita, lascio che siano gli altri a darmi degli appellativi positivi.

Giulia è felice che i ragazzi abbiano le idee molto chiare sul prototipo di donna da corteggiare all'interno del programma. Due personalità e approcci alla vita assai differenti movimentano il trono classico di Canale 5:

Sono contenta che la maggior parte dei nostri corteggiatori siano solo per una o per l’altra. Non credo che una persona che prova interesse per Angela possa fare parte della mia vita. Abbiamo dei valori differenti: io non baso tutta la mia vita sull’aspetto fisico. Questo è quello che penso di lei ed è giusto che lo sappia. Per il resto sono stata talmente tanto litigiosa da piccola che adesso non discuto più. Lascio agli altri la fatica di farlo.
  • shares
  • Mail