Raffaella Carrà: "Alla prima riunione per Sanremo 2001 ho saputo del tumore al cervello di mio fratello"

La confessione alla prima puntata di A raccontare comincia tu, con ospite Fiorello.

Durante la prima di A raccontare comincia tu, la showgirl Raffaella Carrà ha rivelato un episodio del quale nessuno era a conoscenza e che ha funestato il Festival di Sanremo 2001, l'unico da lei condotto.

"Erano le prime riunioni di Sanremo. Ricevo una telefonata. Mi dicono che mio fratello ha un tumore al cervello. Mi sono poggiata al muro. Io quel Sanremo l'ho portato avanti lo stesso. Purtroppo per me il Festival è un mondo sconosciuto".

Fiorello, intervistato alla prima puntata, ha invece saputo della morte del padre quando in Riviera era l'inviato per Radio Deejay:

"Fu tremenda. Lui era giovanissima. Quando è andato via aveva l'età che ho io oggi. Per me Sanremo è una roba brutta dove andare perché mi riporta indietro a quella tragedia. Stava ballando con mia madre a Carnevale, poi disse che doveva andare a prendere le sigarette e si è sentito male".
  • shares
  • Mail