Uomini e Donne, Gian Battista Ronza prova nuovamente a discolparsi (e arriva anche lo sfogo di Claire)

Gian Battista ha ribadito che il colpo ricevuto dalla collaboratrice della De Filippi è stato casuale.

Con la messa in onda della puntata di ieri di Uomini e Donne, il programma di Canale 5 condotto da Maria De Filippi, è stato ufficializzato l'addio alla trasmissione da parte di Gian Battista Ronza, uno dei Cavalieri del Trono Over di quest'edizione.

Come abbiamo visto ieri, infatti, Gian Battista è stato accusato da Gianni Sperti di aver spintonato una collaboratrice di Maria De Filippi, una ragazza di nome Ida. Quest'ultima, in studio, ha confermato le parole di Gianni Sperti e la De Filippi non ha potuto far altro che invitare Gian Battista a lasciare lo studio e, di conseguenza, il programma.

Gian Battista, però, sempre durante la puntata di ieri, ha smentito in toto l'accaduto, dando una propria versione dei fatti e accusando Ida di essere una persona scorretta. Il pessimo rapporto tra Gian Battista e Gianni Sperti, invece, è ormai cosa nota.

Sui social, il giorno dopo la registrazione della puntata, Gian Battista smentì l'episodio: con il suo messaggio, però, Gian Battista aveva sottolineato, molto poco carinamente, il peso della collaboratrice di Maria De Filippi ("La ragazza non l'ho nemmeno sfiorata, tra l'altro peserà almeno 150/180 kg...").

Dopo la messa in onda della puntata, Gian Battista ha nuovamente provato a discolparsi con questo messaggio pubblicato sempre tramite i social:

Le porte tagliafuoco non possono essere buttate giù da un essere umano. Quelle con maniglione antipanico, si aprono con un dito, basta toccare il maniglione e si sganciano.

In poche parole, il colpo che Ida ha dichiarato di aver ricevuto sarebbe stato casuale, secondo Gian Battista.

Nel frattempo, anche Claire, la donna con cui Gian Battista fu ripreso, di nascosto, in un video che ritraeva i due durante una "trattativa" su ciò che dovevano dire in trasmissione, ha espresso la propria opinione su quanto accaduto a Gian Battista, prendendo le difese di quest'ultimo.

Tramite una serie di Instagram Stories, Claire ha commentato la cacciata dallo studio di Gian Battista con la seguenti frasi: "Le tresche non finiscono mai... Trash e solo trash... Senza parole". Condividendo un'immagine di Gianni Sperti, invece, Claire ha scritto semplicemente "No comment".

Condividendo un articolo riguardante l'episodio, infine, Claire è diventata ancora più esplicita:

Trattamenti diversi, antipatie, alcuni cavalieri chiamarono per corteggiarmi e fu loro risposto che non ero corteggiabile... ho le chat che lo provano. Tutti contro. Perché? Invidia? Gelosia? Cattiveria? Adesso sono finalmente libera di svelare i retroscena e le macchinazioni. Vado fino in fondo.

  • shares
  • Mail