Grant Gustin di The Flash, sigaretta elettronica in aereo e scatta l'allarme

La sigaretta elettronica, udite udite, in aereo NON si può fumare. Neanche in bagno.

29enne attore americano diventato celebre grazie al personaggio di Barry Allen/Flash nella serie televisiva The Flash, Grant Gustin ha creato il delirio a bordo di un volo in direzione Vancouver, in Canada, a causa di una sigaretta elettronica.

L'ex volto di Glee sarebbe corso in bagno per 'svapare', facendo scattare l'allarme in tutto l'aereo targato Compass Airlines, che in quel momento trasporava ben 68 passeggeri. Piloti costretti ad indossare le maschere dell'ossigeno, con gli assistenti di volo che hanno confiscato la sigaretta elettronica a Grant, mortificato per quanto avvenuto.

Gustin è stato trattenuto sull'aereo una volta atterrati per parlare con le autorità e, secondo quanto riferito dal sito TMZ, avrebbe ricevuto soltanto un ammonimento. L'attore, al momento, non ha rilasciato dichiarazioni sull'incidente.

Ex fidanzato di Hannah Douglass, conosciuta sul set di Glee, Grant fa coppia dal 2016 con la fisioterapista Andrea Thoma. Lo scorso anno i due si sono sposati.

Fonte: ETCanada

  • shares
  • Mail