Fabrizio Corona, scuse pubbliche a Barbara d'Urso e Riccardo Fogli: "Non sono incoerente, solo migliorato" (video)

L'imprenditore si cosparge il capo di cenere alla prima di Live - Non è la d'Urso

[Clicca sull'immagine per vedere il video di scuse]

Tra gli ospiti più attesi - sebbene assente nei promo in onda in questi giorni - della prima puntata di Live - Non è la d'Urso, il nuovo talk show condotto da Barbara d'Urso in prima serata in Canale 5, Fabrizio Corona. Dopo essersi confessato sulle colonne del Corriere della Sera, l'imprenditore è intervenuto in studio per rivolgere pubbliche scuse alla d'Urso, con la quale si è battuto strenuamente in tribunale negli ultimi anni, soprattutto per la pubblicazione di una copertina che ritraeva il figlio della conduttrice con una sigaretta in mano, scambiata per uno spinello.

Sedutosi di fronte alla padrona di casa sulle note di Soldi di Mahmood, Corona ha così parlato, fornendo una spiegazione sulla decisione di fare un passo indietro:

La coerenza va vista in un altro modo, in questo caso: quando passi dei lunghi periodi di sofferenza, riesci a capire che determinate cose che hai fatto sono sbagliate, anche se hanno creato quel personaggio popolare. Tra le varie cose che ho sbagliato, molti atteggiamenti che ho avuto nei tuoi confronti. Quando ci si batte, le persone che vanno lasciate fuori sono i figli. Quindi voglio chiederti scusa, soprattutto per questo. La gente che mi guarda non voglio che pensi che sia incoerente, solo che sono migliorato.

Barbara d'Urso ha apprezzato il gesto dell'imprenditore, tanto da accettare le sue scuse anche in prima serata:

Il perdono va dato sempre, in questo caso ho accettato le tue scuse. Non so se mio figlio le accetterà.

Nonostante Mediaset avesse chiesto espressamente alla conduttrice di non affrontare durante l'intervista la polemica scoppiata all'Isola dei Famosi circa il presunto tradimento della moglie di Riccardo Fogli, scoop lanciato proprio da Fabrizio Corona, l'imprenditore ha tenuto ad ammettere pubblicamente gli errori commessi a proposito dei toni mantenuti nel videomessaggio al cantautore toscano:

Ho ricevuto due bellissimi messaggi, che mi attaccavano ma che mi hanno fatto ragionare molto, da Jeremias e Cecilia (Rodriguez, ndr): penso che quando le persone ti vogliono bene ti indicano la strada giusta.
  • shares
  • Mail