Uomini e Donne, rissa in studio. Interviene anche un buttafuori.

La scena non verrà mai trasmessa, ma siamo certi che Maria De Filippi ne parlerà. Non può esser credibile che a tal proposito non spenda nemmeno una parola.

Non c'è mai limite al peggio, nemmeno a Uomini e Donne. Non stiamo parlando soltanto delle liti tra Tina e Gemma, ma anche degli screzi e delle risse sfiorate nel corso del Trono Over. Alcuni componenti del parterre maschile, infatti, sono arrivati alle mani. Maria De Filippi ha dovuto per l'occasione ricorrere all'intervento di un buttafuori.

Come riportato da IlVicoloDelleNews.it, nel corso dell'ultima registrazione del Trono Over di Uomini e Donne numerosi protagonisti del parterre maschile si sarebbero messi dapprima a litigare, e in un secondo momento ad attaccarsi pesantemente l'un l'altro con insulti di ogni tipo. Ma non è finita qui: spazientiti gli animi, si è arrivati alle mani, tanto da costringere Maria De Filippi a richiedere l'intervento di un buttafuori.

Primi protagonisti del misfatto David e Riccardo. Pare infatti che Riccardo abbia inveito pesantemente contro David paragonando il suo rapporto con Cristina a quello che lui aveva con Ida. A seguito dei reciproci botta e risposta, la situazione è sfuggita quando i due si sono alzati in piedi decidendo di risolverla 'faccia a faccia'. Il timore che si potesse arrivare ai cazzotti ha fatto balzare in piedi diversi componenti del parterre maschile che, con l'intento di dividere i due, hanno fatto precipitare il tutto in una vera e propria rissa da bar. Il pronto intervento del buttafuori ha poi risolto la situazione. Una volta tornata la calma in studio, Maria De Filippi non ha evitato di redarguire pesantemente i protagonisti della vicenda.

Il programma ha già deciso che la scena non verrà trasmessa, perciò non la vedremo mai in onda, ma visto che la notizia si è ormai diffusa siamo certi che si affronterà il discorso in una delle prossime puntate del Trono, perché non è credibile che a tal proposito la padrona di casa non spenda nemmeno una parola.

  • shares
  • Mail