Nei giorni passati la cantante Emma Marrone, durante un concerto a Eboli, ha lanciato dal palco l’appello per la riapertura dei porti. Il consigliere comunale di Amelia (Terni), in quota Lega, Massimiliano Galli, ha così risposto su Facebook: “Faresti bene ad aprire le tue cosce facendoti pagare per esempio“. In seguito a questa affermazione la Lega Umbria e il gruppo del Consiglio comunale cui apparteneva hanno deciso di espellerlo. L’inviata di Le Iene, Alice Martinelli, è andata a incontrare Galli.

Nel corso del servizio trasmesso nella puntata di ieri, domenica 24 febbraio 2019, su Italia 1, il consigliere si è giustificato così, rifiutandosi di chiedere scusa alla cantante:

Le scuse le farò sul mio profilo quando vorrò io, non quando decidete voi. Non siete voi a dirmi come e quando farlo. (…) La mia è stata una iperbole, su quella che voleva dire lei dicendo ‘aprite i porti’… cera una foto in cui lei canta con le gambe larghe (…) Non voglio chiedere scusa, perché la mia intenzione non era di offendere (…) dovrebbe essere lei a chiedere scusa.

In apertura di post il video del servizio.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto