Pomeriggio 5, Emanuela Tittocchia: "Ho chiuso con Mariano Catanzaro, aggressivo e manipolatore"

L'attrice parla della fine della relazione col modello, che l'ha illusa per due mesi in cerca di visibilità mediatica.

È già finita fra Emanuela Tittocchia e il modello Mariano Catanzaro. L'attrice torinese, che ha iniziato a frequentare l'ex corteggiatore di Uomini e donne lo scorso dicembre, ha ufficalizzato davanti alle telecamere di Pomeriggio 5 la fine della relazione, già incrinata dopo la decisione della donna di partecipare ad un evento di lavoro insieme all'ex Biagio D'Anelli. Dure le parole rivolte a Catanzaro, accusato di non aver avuto rispetto di un suo momento di crisi psicologica e fisica, che l'ha portata sabato scorso a ricorrere alle cure dei medici in ospedale:

Quando un uomo fa finta di essere un uomo e vede la propria donna piangere, perché magari ha un momento di fragilità che le ha creato lui, non alza la voce, non diventa aggressivo, non punta il dito. Se fai così non sei un uomo, sei una merda. A me nessuno mi dice "stai zitta, fai la femmina". Io zitta non sto. Con questa tipologia di persone io non voglio più avere a che fare: manipolatori, narcisi, bugiardi, aggressivi.

A supportare in studio il racconto della Tittocchia l'influencer Deianira Marzano, che nelle scorse settimane ha ricevuto numerose segnalazioni da parte di ragazze che hanno conosciuto Mariano e lo ritengono persona poca seria. Oltre ai messaggi, anche screenshot di conversazioni che testimoniano contatti del modello con altre donne mentre era ancora legato sentimentalmente alla Tittocchia, la quale non sarebbe stata altro che un mezzo per ottenere visibilità sui giornali di gossip.

Quando gli ho chiesto una spiegazione, l'ho implorato, e gli ho chiesto al telefono di mettere una foto sui social, di proteggermi, di prendere una posizione, lui mi ha detto che ero una pazza e una visionaria. Aveva qualcosa da nascondere.

Deianira ha dichiarato di essere in possesso anche di nuovi messaggi inchiodati che pubblicherà su Instagram e contribuiranno a fornire ulteriori prove della scorrettezza del modello, colpevole di aver illuso l'attrice solo a scopo economico e di ritorno mediatico.

  • shares
  • Mail