Uomini e Donne, Lorenzo Riccardi: "Claudia Dionigi e Giulia Cavaglià mi hanno dato tanto"

I progetti di vita di Lorenzo Riccardi a poche ore dalla scelta ad Uomini e Donne

A poche ore dalla scelta, intervistato da 'Uomini e Donne Magazine', Lorenzo Riccardi ha tracciato un bilancio della sua esperienza come tronista ed i progetti futuri con quella che sarà la sua scelta tra Giulia Cavaglià e Claudia Dionigi.

Il ragazzo sogna una vera e propria vita di coppia con tanto di convivenza, sicuro, forse, di aver trovato la persona giusta con cui mettere la testa a posto. Ecco le sue parole prima di una decisione che potrebbe sconvolgergli definitivamente la propria esistenza:

Sono due persone meravigliose. A prescindere dalla scelta, di loro e di questo trono mi porterò a casa il ricordo di tanti momenti di felicità e di allegria. Quando mi sono seduto sulla poltrona rossa non credevo che sarei riuscito a trovare addirittura due ragazze che mi incuriosissero così tanto. Mi hanno dato molto. Io a loro, di sicuro, ho lasciato una felpa e un maglione. Mi dovrò rifare il guardaroba. Credo che a una certa altezza del proprio cammino sia giusto mettere un punto al posto delle virgole. Arriva un momento in cui è inutile cercare di capire di più di una persona, perché hai capito tutto ciò che potevi per quanto ti è permesso dal programma. In questo momento non vedo l’ora di godermi un vero e proprio fidanzamento, anche se ho un po’ di difficoltà a immaginarmi con una persona accanto dopo così tanto tempo: sono due anni che non do conto a nessuno delle mie decisioni e faccio una vita da single. In questo momento ho voglia di una convivenza, ma procederò cauto, anche se è un progetto di vita che non mi fa paura. Le sensazioni più forti le provo allo stomaco, ma ho mille dubbi in testa. Spero di arrivare a una decisione finale con una consapevolezza di essermi davvero innamorato, anche se non lo dirò mai davanti a tutti.
  • shares
  • Mail