Uomini e Donne: il San Valentino di Andrea Cerioli e Arianna e di Sossio e Ursula

Le coppie del dating show raccontano come passeranno la festa degli innamorati a Uomini e Donne Magazine

Torna puntale come ogni anno il 14 febbraio, la data in cui si celebra l'amore sotto il cielo di San Valentino, tra fiori, cioccolatini e baci appassionati. Tra le coppie che festeggeranno la ricorrenza anche quelle nate sotto i riflettori di Uomini e Donne, il dating show di Maria de Filippi che negli ultimi anni ha permesso a tanti ragazzi e ragazze di stringere relazioni stabili anche lontani dalle telecamere.

Sarà il primo San Valentino per Andrea Cerioli e Arianna Cirrincione, che a distanza di poche settimane dall'uscita della trasmissione non hanno progettato nulla di particolarmente esclusivo per l'evento. Intervistati da Uomini e Donne Magazine, i due hanno dichiarato:

Non abbiamo ancora programmi definitivi per il 14 Febbraio! Siamo felicissimi della nostra storia. Non siamo dei patiti di San Valentino, perché secondo noi l’amore si festeggia tutti i giorni, però di certo dobbiamo organizzare qualcosa. Questa festa cade proprio dopo la nostra scelta. Non so se saremo a Bologna da lui o a Genova da me! Se saremo da me sarà mia cura portarlo in dei posti per fagli scoprire la mia città, che pian piano sta già conoscendo.

Anche Sossio Aruta e Ursula Bennardo del Trono Over si accingono a festeggiare per la prima volta la festa degli innamorati, che per loro coinciderà anche con la data del loro primo anniversario. Ursula, sempre alla rivista della trasmissione, ha infatti ricordato che proprio il 14 febbraio partecipò alla prima registrazione in cui incontrò Sossio:

Sarà il nostro primo San Valentino, festeggeremo quel giorno anche perché è quello in cui ci siamo conosciuti e vale come una sorta di anniversario. La mia prima presenza alla registrazione risale infatti al 14 Febbraio. Credo che lo trascorreremo a Roma, andremo a cena dove siamo stati la prima volta insieme e faremo una passeggiata alla Fontana di Trevi. Io generalmente non amo le feste comandate, preferisco fare una sorpresa o un regalo in un giorno qualunque. Allo stesso modo, amo anche essere sorpresa o stupita in giorni che non siano “comandati”. Ecco, questo giorno è importante per noi perché rappresenta il nostro vero anniversario. Lui sicuramente è più romantico di me e darà grande importanza a questa data… chissà se mi farà cambiare idea sulle feste comandate! Spero di vivere quel giorno in modo diverso e speciale, per dargli un senso che finora per me non ha mai avuto.

Sossio si è confessato particolarmente felice di tornare a festeggiare San Valentino dopo quattro anni di solitudine, ancor di più perché la ricorrenza cade proprio lo stesso giorno in cui ha incontrato la prima volta gli occhi di Ursula:

Sono molto felice per questo giorno per due motivi. Innanzi tutto perché mi ricorda la prima volta che ho conosciuto Ursula a Uomini e Donne, era proprio il 14 Febbraio quando si presentò per conoscermi. Il secondo motivo è perché non festeggiavo questo giorno da quattro anni e finalmente ora sono innamorato e contento di festeggiarlo nel miglior modo possibile. Tutto questo grazie a lei, una donna fantastica che mi ha fatto battere il cuore. La amo follemente.
  • shares
  • Mail