Cannagate, Francesco Monte: "Le accuse di Eva Henger hanno devastato me e la mia famiglia"

Nell'intervista rilasciata al settimanale Chi, il tarantino spiega le ragioni della querela ad un anno di distanza dall'esplosione del caso.

E così, il caso Cannagate nato all'Isola dei Famosi circa un anno fa, torna a rumoreggiare non solo in tv ma anche tra i tribunali. Francesco Monte, accusato da Eva Henger di aver fumato spinelli all'inizio della sua avventura nel reality show di Canale 5 nel 2018 - interrotta per suo volere - ha scelto di andare per carte bollate che sono venute fuori a Domenica Live solo qualche settimana fa.

Al settimanale Chi Monte rilascia un'intervista nella quale spiega le ragioni dell'azione contro l'ex pornostar

Se ne continua a parlare e non per scelta mia. Lo si fa in tv e a mezzo stampa, mentre io mi limito ad aspettare. Quello che dovevo fare è stato fatto e ora mi affido alla giustizia. Qualcuno ha pensato che fosse una scelta strategica quella di farla arrivare in concomitanza con la partenza della nuova edizione dell'Isola dei Famosi, ma non è così. La querela per diffamazione nei confronti della signora Henger è datata marzo 2018 e sulla notifica, personalmente, posso farci ben poco.

Insomma, la querela arrivata in contemporanea con l'inizio dell'Isola dei famosi 2019 sarebbe solo un caso. Monte è determinato comunque nel voler affrontare la questione in un'aula del tribunale e non davanti alle telecamere: "Ho preferito che la situazione prendesse un'altra piega - dice - Non sono mai stato in cerca di visibilità. Preferisco andare in tv per parlare di me e non di accuse totalmente infondate."

Nessuna querela rivolta invece a Domenica Live: "Ho citato solamente la signora Henger" mentre a Barbara d'Urso che aveva ipotizzato una possibile antipatia del bel Tarantino nei suoi confronti risponde con una smentita: "Sono pacifista per natura".

Alcuni ex naufraghi (che insieme a Monte hanno percorso lo stesso reality) sarebbero intenzionati a schierarsi dalla parte di Eva Henger: "Mi creda - dice il ragazzo - sorrido all'idea che alcune persone cambino idee e versioni in base alle situazioni".

A proposito di situazioni, quest'ultima ha provocato in Francesco un malumore psicologico non indifferente:

E' stata devastante, sia per me che per chi mi stava intorno. Mio padre è stato molto male, questa cosa non me la perdonerò mai perché sentiva anche lui lo stesso dolore che provavo io. Mamma sarebbe stata sicuramente in apprensione ma allo stesso tempo mi avrebbe esortato ad andare avanti.

Un'intricata questione di cui ne ha risentito persino la sua reputazione: "C'è stata gente che, dal nulla, si è sentita in diritto di offendermi con epiteti che andavano dal 'drogato' al 'tossico', solo perché qualcuno si è permesso di diffamarmi in tv". Monte riesce comunque a trovare la parte positiva senza abbattersi: "Dal mondo social ho sentito l'appoggio abbinato a un affetto incondizionato, i miei seguaci sono stati la risposta".

La storia con Giulia Salemi, conosciuta al Grande Fratello VIP, procede a gonfie vele. Sul cannagate la ragazza è chiaramente dalla parte del suo fidanzato: "Crede in me - dice Monte - conosce la verità e anche lei attende fiduciosa"

  • shares
  • Mail