Bill Cosby, "la prigione è una straordinaria esperienza"

Bill Cosby, 81 anni e quasi cieco, è in carcere.

Condannato per aver drogato e violentato Andrea Constand nel 2004, con una pena che va dai 3 ai 10 anni di detenzione in carcere, l'81enne Bill Cosby sta vivendo in una prigione della Pennsylvania. Perché in America, con la giustizia, non si scherza. Che tu sia ricco o povero, famoso o sconosciuto.

Un'esperienza 'straordinaria', ha fatto sapere il portavoce dell'ex papà dei Robinson, a cui da due settimane è stata una cella privata. Parola di Amy Worden, addetto stampa del Dipartimento di correzione della Pennsylvania. La moglie di Cosby, Camille, non è ancora mai andato a trovarlo, come richiesto dallo stesso Bill. I due si parlano al televono, tre volte al giorno per circa 3 minuti di telefonata. La prigione si trova a circa 30-45 minuti di auto dalla contea di Montgomery, dove Cosby ha una casa.

"È mentalmente forte", ha sottolineato il suo portavoce Andrew Wyatt. Cosby si sveglia alle 3:30 del mattino per fare esercizio fisico, evitando pani e dolci, così come il caffè. Essendo diventato quasi cieco, viene aiutato e monitorato costantemente. L'attore vivrebbe isolato. Dorme da solo, mangia da solo, fa esercizi da solo. Cosby è stato accusato da più di 50 donne di stupro e abusi sessuali.

Fonte: CNN

  • shares
  • Mail