Alessandro Cattelan legge "La bambina con due papà" alla figlia, poi replica a un omofobo in diretta

Il conduttore presenta la mattina su Radio Deejay il programma Catteland.

Nella scorsa stagione di E poi c'è Cattelan a teatro abbiamo avuto modo di saggiare una declinazione sociale dello show condotto brillantemente da Alessandro Cattelan: tra i tanti temi affrontati c'era anche l'omofobia, con un divertente corto nel quale il protagonista interpretato dal presentatore era bersagliato dai suoi compagni di scuola per la sua ... eterosessualità.

Il corto fu molto apprezzato dalla senatrice Monica Cirinnà, presente in quella puntata. Ma Cattelan si è rivelato gay friendly anche nella vita privata: nella giornata di ieri la sua foto nella quale legge alla figlia La bambina con due papà ha praticamente fatto il giro del web.

Ma non è finita qui: durante la diretta di Catteland, il programma che conduce ogni mattina alle 9 su Radio Deejay, ha avuto modo di blastare un omofobo in diretta. "Perché leggi questi libri di m**** alle tue  figlie?", ha chiesto l'uomo. "Perchè da grandi non facciano domande stupide come questa", ha risposto il conduttore.

  • shares
  • Mail