Isola dei Famosi 2019, Riccardo Fogli naufrago

Il naufrago è stato concorrente a Music Farm nel 2004 e Tale e Quale show nel 2013.

L'Isola dei Famosi 2019 in partenza dal 24 gennaio su Canale 5 accoglie fra le sue palme anche Riccardo Fogli, celebre cantante e pietra miliare della musica italiana. Conosciamo meglio chi è.

Classe 1947, nasce a Pontedera, in Toscana. Debutta nel mondo della musica in qualità di bassista e frontman degli Slenders, un gruppo rock di Piombino, lavorando nel frattempo come gommista. Nel corso di un tournée nel Nord Italia, si esibisce con gli Slenders al "Piper" di Milano, dove il suo modo di cantare e di suonare viene particolarmente apprezzato da un gruppo guidato da Mauro Bertoli e Valerio Negrini: i Pooh.

Un rapporto iniziato a metà degli anni 60, nel pieno del successo del gruppo e lasciato nel 1973 anche per i suggerimenti di Patty Pravo, sua fidanzata dell'epoca. Esordisce con il suo LP da solista Ciao amore, come stai, che però ottiene un successo molto limitato, proprio mentre i Pooh sono protagonisti addirittura di una tournée in America.

La scelta di del cantante quindi inizia a prendere le sembianze di una delusione: lo rivela anche la sua partecipazione, nel 1974, al Festival di Sanremo con la canzone "Complici", che passa inosservata, e lo stesso accade con "Amico sei un gigante". Nel 1982 Fogli partecipa ancora a Sanremo con Storie di tutti i giorni, che lo vede vincitore sul palco dell'Ariston, vince il Disco d'Oro, il Premio Radio Corriere TV e il Telegatto, e permette a Fogli di  cantare all'Eurovision Song Contest.

Colleziona altre presenze al Festival nel 1991 e 1996, mentre nel 2004 Fogli prende parte a Music Farm, reality show presentato su Raidue da Amadeus, vincendo e ottenendo la possibilità di pubblicare un CD con le interpretazioni dei brani cantati nel corso del programma.

Nel 2013 prende parte a "Tale e Quale Show", talent di Raiuno presentato da Carlo Conti e nel 2015 torna a suonare con i Pooh per "Reunion", tour con cui il gruppo intende celebrare i 50 anni di attività, traguardo raggiunto nel 2016.

Nel 2019 arriva sull'Isola con gli elogi della conduttrice Alessia Marcuzzi che a margine della conferenza stampa di presentazione ha affermato

Si è messo veramente alla prova. Uno si immagina Riccardo Fogli, che è un cult della musica italiana e che fa un'esperienza del genere: tanto di cappello! E' roba forte. Mi hanno detto che è una specie di Tarzan vivente.

 

  • shares
  • Mail