Selma Blair e la guerra alla sclerosi multipla: 'ho il cervello in fiamme'

Hanno commosso i fan le parole di Selma Blair.

46enne attrice americana, indimenticata Elizabeth "Liz" Sherman nei due Hellboy di Guillermo Del Toro, Selma Blair combatte da tempo con la sclerosi multipla.

Sui social, nella giornata di ieri, la Blair si è lasciata andare ad un lungo sfogo, che ha inevitabilmente commosso molti suoi fan.

«C'è una verità da dire sulla malattia neurogenerativa del cervello. E' scomoda. A volte sento uno stato di ansia incontrollabile. Uscire, essere socievoli, è spossante. Il mio cervello è in fiamme. Spesso mi sento sola anche se sono circondata da tanto amore. Le persone mi chiedono come riuscire a rimanere positivi. Ebbene, io cerco di fare del mio meglio». «Ma soffoco per quello che ho perso e che sicuramente perderò in futuro. Ma i miei sorrisi sono veri, questo è un bene. La vita è un’avventura che va vissuta per quello che è. Non riesco a dormire la notte, ma durante il giorno faccio fatica a rimanere sveglia. Sono una donna cresciuta aggrappata all'orsetto di mia sorella. Come molti di noi, sto pregando. Do amore dove posso. Non è facile, ma va bene».

Moglie di Ahmet Zappa dal 2004 al 2006, e madre del piccolo Arthur Saint, nato sette anni fa dalla relazione con lo stilista Jason Bleick, lasciato nel 2012, Selma ha rivelato di avere la sclerosi nell'ottobre scorso. L'ultimo film nel 2017, Mom and Dad di Brian Taylor.


  • shares
  • Mail