Miley Cyrus e Liam Hemsworth, quanto hanno speso per sposarsi?

La cantante e l'attore si sono detti sì in gran segreto, ed oggi spuntano le spese fatte per l'evento.

Miley Cyrus e Liam Hemsworth, sposi in gran segreto, con una mano sul portafogli e l'altra sul cuore. La cantante e l'attore, che sono convolati a nozze lontani dagli sguardi indiscreti delle telecamere, hanno deciso di celebrare le nozze calcando le orme già tracciate dei genitori della sposa. Secondo quanto riportato da E! News, la cerimonia sarebbe stata pianificata affinché potesse essere simile a quella tra Billy Ray Cyrus e Leticia Finley, piuttosto semplice e frugale. Un matrimonio per tutte le tasche. Pochi gli invitati, complice l'idea di mantenere quanto più possibile lontani eventuali scoop o pettegolezzi, ridotti alle famiglie e agli amici più stretti, per un budget complessivo non superiroe a 15.000 dollari.

Il fatidico sì è stato pronunciato nella casa di famiglia a Frankin, nello stato del Tennessee, nonostante la scelta originaria fosse ricaduta sulla loro ricca villa a Malibu, tuttavia rimasta coinvolta dagli incendi che hanno devastato tutta la California lo scorso novembre. Il valore dei fiori acquistati è stato stimato, sulla base di mazzi simili, intorno ai 1.500 dollari. L'abito della sposa? Firmato Vivienne Westfood, per un lungo a circa 8.600 dollari, mentre il compagno ha optato per una scelta più pop: 50 dollari per le sneakers, che hanno vinto sulle stringate tradizionali.

Per quanto riguarda il ricevimento, la Cyrus e Hemswort hanno affidato a una pasticcieria locale l'impresa di realizzare la propria torta celebrativa, costata "appena" 220 dollari, allestita a tre piani e con qualche cupcake per amici e parenti. Spese pazze, invece per il brindisi prima del proverbiale discorso dello sposo, per cui sarebbero stati sborsati 1.300 dollari. E poi i bicchieri, questa volta realmente spartani: un dollaro e mezzo l'uno.

  • shares
  • Mail