Keanu Reeves sbarca a Roma insieme alla sorella Kim

L’attore di Matrix in città per assistere la sorella malata di leucemia.

A distanza di pochi giorni da Natale Keanu Reeves, tra gli attori più ricercati e lusingati dai registi di Hollywood, è stato paparazzato tra le strade di Roma insieme alla sorella Kim, che sta affrontando le terapie necessarie per combattere la leucemia. L'attore canadese si è recato in un locale del centro città per trascorrere alcuni momenti di rara e spontanea complicità con la sorella, che vive in Italia, precisamente sull'isola di Capri.

Le foto dell'indimenticato Neo di Matrix sono state diffuse dal quotidiano capitolino Il Messaggero e ritraggono l'uomo visibilmente abbattuto, complici le tensioni per lo stato di salute precario della sorella, a cui parrebbe essere profondamente legato. Jeans, una giacca informale e i capelli sciolti che toccano le spalle il look scelto per la fugace visita in città. Nel servizio esclusivo del paparazzo Rino Barillari anche alcuni scatti di Reeves accucciato, con le ginocchia flesse, in un cantuccio di un vicolo del centro, mentre in mano sembra tenere un cocktail.

Il viso non è inquadrato frontalmente, ma la posizione del corpo fa trasparire dallo schermo il dolore per le lacrime versate, forse proprio per la sorella. Anche lo scorso anno l'attore era stato immortalato dalle fotocamere nei pressi dell'Ospedale Gemelli, in cui si era recato dopo l'ospitata sul palco dell'Ariston, proprio per assistere la sorella malata.

(crediti foto: Rino Barillari)

  • shares
  • Mail