X Factor 2018, Anastasio spiega la verità sul tatuaggio di Maradona

Il cantante rifiuta la definizione di "rapper".

Vincitore indiscusso della dodicesima edizione di X Factor, il rapper Anastasio ha fatto molto parlare di sè oltre che per la vittoria, anche per il vistoso tatuaggio di Diego Armando Maradona sull'addome.

In realtà, il tatuaggio altro non era che un disegno, in quanto sarebbe stato difficile realizzato in poco tempo. Il motivo? Il calciatore è un chiaro riferimento al suo inedito La fine del mondo, nel quale Anastasio canta "Non ho mai visto il Napoli di Maradona".

Ha spiegato il cantante al settimanale Grazia:

Maradona è un idolo. Ma non mi voglio tatuare, è il mio modo di fare il ribelle. Questo, finto, è una presa in giro, che se poi mi faccio il tatuaggio mi chiamano rapper.

Marco, questo il suo nome di battesimo, ha poi spiegato che rifiuta ogni tipo di etichetta:

Sono Anastasio. Non mi piacciono le etichette, o quando mi chiedono se sono un rapper o un cantautore. Scrivo i miei testi, quindi sono un cantautore. Uno il rap, quindi sono un rapper.
  • shares
  • Mail