Simona Ventura dopo la rottura con Gerò: "Torna Temptation Island Vip. Le mie priorità? Figli e lavoro"

La conduttrice rivela i retroscena del suo rapporto con gli ex Gerò Carraro e Stefano Bettarini e parla dei futuri progetti lavorativi.

Simona Ventura è intervenuta in diretta a Mattino 5 per parlare della sua vita privata a pochi giorni da Natale. La conduttrice, reduce dal successo di Temptation Island Vip e dalla separazione dal compagno Gerò Carraro, ha rivelato alle telecamere del programma di Federica Panicucci i retroscena della rottura e per parlare del rapporto con i figli e dei progetti futuri.

La stabilità famigliare in casa Ventura è stata messa a repentaglio alcuni mesi fa, quando il figlio Niccolò è stato vittima di agguato fuori da una discoteca di Milano. "Ti recrimi qualcosa in quanto madre e lavoratrice?" la domanda dell'intervistatrice:

Tornassi indietro non farei qualcosa? No, ho sempre sottolineato che una donna che lavora deve dare questa lezione ai propri figli: non è importante la quantità del tempo trascorso insieme, ma la qualità. Tornassi indietro rifarei tutto. Nel nostro lavoro bisogna battere il ferro finché è caldo, siamo azioni in borsa che possono cadere e risollevarsi e non bisogna avere rimpianti e rimorsi. I figli maschi capiscono di più l’allontanamento, mentre Caterina la vive peggio: mi ha avuto di più vicina e poi ha 12 anni, ma è come se ne avesse 16-17 anni.

 

Simona Ventura e Gerò Carraro hanno annunciato la loro separazione consensuale attraverso un video su Instagram. Una scelta che va controcorrente rispetto a quella adottata dalle altre coppie vip, ma che cela la volontà di non ripetere gli errori del passato:

Siamo stati i primi a farlo [ndr, risponde alla domanda della Panicucci], venivo da una separazione lunga e sanguinosa, in cui i giornali sono andati come un coltello nel burro. L'ho superata dopo tanti anni; una rottura in un momento di grande visibilità mediatica, in cui ogni giorno veniva fuori una voce nuova. Era diventata anche una guerra di agenzie e vedevo i miei figli che soffrivano tantissimo e non volevo tornare a questo. È stata una separazione consensuale di una storia vissuta come un matrimonio lungo 8 anni. Gerò merita una persona che stia al suo fianco, probabilmente mi avrebbe voluta più vicino.

Dal giorno zero dell'aggressione al figlio avuto con Stefano Bettarini, l'anchorwoman piemontese ha cambiato le proprie priorità, forte della fortuna che l'ha assistita a differenza dei genitori che hanno perso i propri figli nei recenti fatti di Corinaldo e Strasburgo. Riordinare gli obiettivi della propria vita, tuttavia, non sembra essere stato facile:

Ho passato delle notti insonne a pensare quali fossero le mie priorità, poi ho capito che sono i figli - perché quando rischi, dai tutto per loro, e sono molto fortunata e mi godo fisicamente e metafisicamente questa fortuna -, e il lavoro, dopo la grande fortuna di Temptation Island. Vedremo il da farsi. [...] Stiamo già facendo i casting della seconda edizione.

Inevitabile una domanda sull'attuale situazione sentimentale della Ventura: dopo la separazione, è arrivato un altro uomo al suo fianco?

Non c’è nessuno. Già ho vissuto anni difficili di solitudine. Sto ordinando i tasselli della mia vita, ho acquistato un po’ di consapevolezza e voglio capire che fare nel futuro. Voglio riprendere a mettere la mia generosità al servizio dagli altri.

A meno di due settimane da Natale, Simona Ventura ha svelato che trascorrerà le vacanze in famiglia. Una famiglia allargata, di cui fanno ormai parte anche l'ex Stefano Bettarini e la nuova compagna Nicoletta. Che il riavvicinamento all'ex inquilino della casa del Grande Fratello Vip possa essere indice di un sentimento che si è risvegliato dal letargo?

Nella mia vita non sono mai tornata indietro: quando chiudo dei capitoli, chiudo per sempre con grande serenitò. Il fatto di essermi riavvicinata a Stefano è una lezione anche per i miei figli. Quando ci si separa in maniera violenta, bisogna poi insegnare ai figli quale sia il modo giusto per amare e cosa sia realmente l'amore.
  • shares
  • Mail