Uomini e Donne, Ivan Gonzalez: "Andrea Cerioli interessato alla poltrona rossa"

Esiste una reale rivalità tra i tronisti Ivan Gonzalez ed Andrea Cerioli di Uomini e Donne

Ivan Gonzalez, neo tronista di Uomini e Donne, alla rivista ufficiale del programma, ha affidato un primo bilancio della sua nuova esperienza televisiva che, forse, gli permetterà di incontrare la donna della sua vita col benestare dell'amica/sorella, Valeria Marini:

Sono molto felice di questa esperienza. Sto ancora cercando di capire bene chi sono le ragazze che potrebbero interessarmi. Al mio fianco ho bisogno di una persona dinamica. Finora mi hanno colpito Jennifer e Sonia. Sonia è piena di sorprese da scoprire, Jennifer invece è una donna capace di farti sentire l’uomo più bello che c’è nella stanza.

Il modello spagnolo condivide l'ambitissima poltrona rossa del programam di Maria De Filippi con Andrea Cerioli, proveniente dalla prima edizione di 'Temptation Island Vip':

Siamo la notte e il giorno. Io voglio un mondo pieno di colori, lui forse un po’ meno. E’ una persona che ha bisogno di riflettere a lungo prima di prendere una decisione, io invece agisco d’istinto: prima faccio una cosa e poi ci penso. Non ho ancora capito chi sia lì per me o per lui, ma la cosa mi spaventa. Io e Andrea siamo entrambi permalosi e un po’ orgogliosi, ma percepisco un’ostilità da parte sua, come se fossimo in guerra. Sembra che lui abbia voglia di iniziare una battaglia, ma a me non piace e non ho nessun problema nei suoi confronti. Io non ho bisogno di sentirmi dire da nessuno che sono il migliore. Se credo che lui mi tema? Penso di sì. Mi ha dato molto fastidio quando ha detto che ho una doppia faccia. Io penso proprio il contrario. Prima di salire sul trono Andrea mi ha contattato per chiedermi se fossi stato chiamato, ma io non ho detto nulla per rispetto della redazione. Secondo me è interessato alla poltrona rossa. Poi ha detto che in studio lo attacco ma poi fuori lo saluto: si tratta semplicemente di educazione. Lui si approfitta del fatto che non ho ancora imparato bene la lingua, ma tra due mesi vedremo cosa accadrà. Anche se non so bene l’italiano non resterò in silenzio.

Fonte | Uomini e Donne Magazine

  • shares
  • Mail