Lite tra Alda D'Eusanio e Nina Moric: "Quanto valium hai preso?"

A La Repubblica delle Donne Alda D'Eusanio provoca Nina Moric: "Quanto valium hai preso prima di entrare?". La showgirl croata replica: "La menopausa fa brutti scherzi"

Che non corresse buon sangue si sapeva, che ci fosse un conto aperto dopo l’ospitata di Fabrizio Corona di qualche settimana fa pure. Non ha quindi stupito più di tanto il battibecco scoppiato a La Repubblica delle Donne tra Nina Moric e Alda D’Eusanio.

La conduttrice, assente in occasione dell’intervista all’agente fotografico, ha subito provocato la showgirl croata invitandola a guardare negli occhi Piero Chiambretti: “Non lo ha guardato mai in faccia, cosa sta cercando per terra?”.

Ma a scatenare la scintilla è stata la successiva battuta della D’Eusanio, spiazzata dall’estrema calma mostrata dalla Moric fino a quel momento: “Quante gocce di valium ha preso prima di entrare?

Immediata la replica:

“Lei è fuori da ogni grazia di Dio per dire una cosa simile, è davanti a una donna che ha un vissuto intenso”.

Tempo pochi secondi ed ecco il nuovo round, scatenato proprio dall’argomento Corona. La D’Eusanio ha chiesto conto alla Moric dei comportamenti dell’ex compagno, sottolineando come non siano stati d’esempio per il loro figlio.

“Io non sono d’accordo col 90 per cento delle cose che fa. Ma ciò non significa che non è capace di amare suo figlio. Lei non è sposata, non ha figli e ha una certa età. La menopausa fa brutti scherzi. Lei è una donna sola e in menopausa”.

La D’Eusanio non si è però scomposta: “Io sono molto di più. Se fossi madre di un figlio mi comporterei di conseguenza, in modo che sia orgoglioso e che non si debba vergognare di chi continua a provocare la magistratura”. Dunque la stoccata finale: “Brava, il valium ha finito di funzionare”.

  • shares
  • Mail