Fino al 2009, anno della prima stagione di Modern Family, nessuno conosceva Sofia Vergara. Come negarlo? In 3 anni la splendida attrice colombiana è diventata uno dei volti femminili più richiesti ed ammirati d’America. Perché ad Hollywood si può ‘esplodere’ anche a 40 anni. Con taglie come le sue, 94-71-99, è ovviamente poi tutto più facile.

E proprio di taglie, e soprattutto di seno, ha parlato Sofia, intervistata dal magazine Lucky:

“Il mio seno mi ha aperto le porte del successo. Ma che fastidio, però, quando vedo Gisele che indossa un microtop senza reggiseno sotto, quasi come se dicesse al mondo, ‘Oh, mi sono messa addosso la prima cosa che mi è capitata’. Se lo indossassi io sembrerei incinta. O una spogliarellista in sovrappeso. Il seno è una gran seccatura”. “So già che prima o poi mi farò un lifting al seno”.

Maschi di tutto il mondo, unitevi per piangere. La Vergara vorrebbe quindi ‘ridursi’ il seno, perché a suo dire troppo ‘grosso’, rispetto soprattutto a quello di celebrate modelle come Giselle. Soprannominata la ‘donna viagra’, Sofia minaccia e annuncia ‘tagli’ mostruosi, tanto da suscitare ondate di proteste un po’ in tutto il mondo. Perché quelle misure, 94-71-99, non potrebbero minimamente essere sfiorate. Costi quel che costi.

Fonte: Mirror
Fonte foto: TMnews

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto