E’ morto, forse suicida, David Hans Schmidt (nella foto), il re dei paparazzi americano, diventato famoso per gli scatti rubati a star mondiali dello spettacolo. Pare fosse coinvolto anche nello scandalo dei diari privati di Paris Hilton.

Era agli arresti domiciliari nella sua casa di Phoenix. Incriminato perché aveva minacciato Tom Cruise e sua moglie Katie Holmes di rendere pubbliche alcune foto del loro matrimonio celebrato in Italia. In cambio aveva chiesto più di un milione di dollari. Un uomo con pochi scrupoli.

Che dire! Ogni mondo è paese?

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto