Flavio Insinna

In un’intervista al settimanale Tu Flavio Insinna risponde con molta ironia alla domanda su una sua presunta omosessualità:

“Io gay? È una barzelletta. Se non giri con una velina e non vai nei ristoranti trendy, allora sei gay. Io frequento donne normali ed evito locali con paparazzo aggiunto. Sono gay? Lo dicano pure, che mi frega. Se si dicesse che sono un ladro, allora sì che mi arrabbierei”.

E racconta di come vive le sue storie d’amore:

“Le mie storie durano in genere 9 mesi: inizio benissimo, sono simpatico, attento, poi mi trasformo, le ombre hanno il sopravvento e le poverette poi si ritrovano con uno sconosciuto. E poi mi si accavallano le storie. A me sembra che se mi faccio lasciare loro soffrono meno. Ma ho capito che bisogna saper dire: è finita”.

L’attore sarà riuscito a dissipare ogni dubbio?

Fonte: Tiscali

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più