Uomini e Donne, Gianni Sperti: "Sara Affi Fella? Chi la fa l'aspetti"

Gianni Sperti non riesce a perdonare ancora Sara Affi Fella

Gianni Sperti, negli scorsi giorni, ha rilasciato una succosissima intervista a 'Novella 2000' rivelando alcuni retroscena inediti delle continue liti con Tina Cipollari per divergenze di vedute sui protagonisti di Uomini e Donne:

I litigi che vedete in onda continuano anche nel backstage… perché Tina ha idee totalmente diverse dalle mie, e non andiamo d’accordo su nulla. Il suo limite è che è impulsiva e parte subito in quarta, un particolare del suo carattere che detesto… La conosco da più di diciotto anni e posso dirvi di non averla ancora capita completamente. Non so cosa penserà dopo aver letto questa intervista. Non vedo l’ora di vedere la sua reazione!

L'opinionista del programma di Maria De Filippi riconosce a Gemma Galgani del trono over di essere 'sbocciata' come donna dopo dieci anni di trasmissione:

Ricordo quando Gemma entrò in studio con le ballerine ai piedi, look da ‘sciura’ e carattere particolarmente timido. Il primo anno voleva andare via, e fui io a fermarla. Sapevo che nel suo comportamento introverso si nascondeva una donna esplosiva. Così è stato.

Parola durissime nei confronti dell'ex tronista Sara Affi Fella che ha proseguito, in gran segreto, la relazione con l'ex fidanzato, Nicola Panico, all'insaputa della redazione:

Mi fa paura vedere che una ventunenne sia così abile a prendere in giro milioni di telespettatori. Ho voluto sottolineare l’errore. Ho dei nipoti a casa che guardano la trasmissione e non posso far passare un messaggio del genere. Chi la fa l’aspetti. Bisogna far capire ai giovani che sbagliando così poi si pagano le conseguenze.
  • shares
  • Mail