raffaella_FICO

Sapevamo che la telenovela sulla gravidanza di Raffaella Fico e sulla paternità di Mario Balotelli non poteva essere giunta a termine così presto. E se due giorni fa il calciatore tornava a farsi sentire, con un comunicato stampa in cui dichiarava di voler ricominciare con la Fico e di volere rispetto per la loro privacy, lei solo ieri mattina smentiva che ci fosse stato un riavvicinamento, in collegamento telefonico con la trasmissione radiofonica di Chiambretti.

Oggi però Raffaella cambia completamente versione, e ospite a Verissimo di Silvia Toffanin rigira la frittata, dichiarando che sì, lei e Mario hanno deciso di buttarsi il passato alle spalle e ricominciare. La cosa strana è che la puntata è stata registrata ieri, e se quindi a Chiambretti 10 la Fico diceva una cosa, poche ore dopo a Verissimo cambiava versione. Tant’è.

La Toffanin inizia l’intervista prendendo la questione alla larga, e parte dalla sfilata che ha visto in passerella proprio la showgirl, in costume da bagno e con il pancione in bella mostra. Queste le motivazioni di una tale scelta:

“Mostrare la propria pancia non è una forma di esibizionismo, ma una dimostrazione che si può fare tutto in gravidanza. Non è la voglia di ostentare, ma non bisogna avere imbarazzo”.

Nessuna notizia, ancora, sul sesso del bambino, ma c’è nuovamente la smentita, niente gemelli:

“Tra pochi giorni ho la morfologica per scoprire il sesso. Spero in una bambina. A quel punto sceglierò il nome, quando saprò il sesso. Non sono due gemelli, è un solo bambino”.

Sul parto la showgirl racconta:

“Vorrei un parto naturale, e immagino come sarà il momento in cui mi metteranno il bimbo tra le braccia”.

Un pensiero anche per il papà, che è mancato recentemente:

“Mio padre non c’è più, ma se ci fosse stato mi avrebbe dato forza e coraggio e mi avrebbe sostenuta. Sarebbe stato fiero di me. Lui adorava i bambini, sarebbe stato un ottimo nonno. Mia mamma non vede l’ora che nasca… Se fosse un maschio forse gli darei il nome di mio padre, Alfonso”.

La Toffanin le chiede anche quanto sia stato difficile portare avanti, per sei mesi, questa gravidanza da sola:

“All’inizio della gravidanza sono stata da sola, anche se ho sempre avuto l’affetto di mio fratello e mia madre”.

E, infine, si arriva al tanto chiacchierato comunicato stampa di Balotelli di due giorni fa, e Raffaella conferma tutto ciò che in esso c’è scritto. Precisa anche che questa sarà la sua ultima intervista a tale proposito, e solo perché stima Silvia Toffanin e perché aveva già preso accordi con lei da una settimana, per essere presente a Verissimo:

“In realtà quello che abbiamo deciso e che tu hai letto è di vederci non come due personaggi pubblici, ma come due genitori che tutelano la propria creatura… Non gli do nessuna colpa, sarà colpa dell’età, di tanti fattori esterni, ma sono certa che una seconda possibilità bisogna darla a chiunque… Mario sarà lì con me quando nascerà il bambino. Spero in futuro di averne un altro, sempre con lui“.

È quindi ufficiale, salvo cambiamenti dell’ultima ora: la Fico e Balotelli tornano insieme per il bene della loro creatura, e staranno lontani dalle cronache rosa, almeno fino a quando il bambino sarà nato.

Ci crediamo?

Foto: TMNews

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto