Ad Oggi.it, Romina Power (che recentemente ha pubblicato un album che porta per titolo, Da lontano) ha svelato come è nata la passione per lo yoga e la meditazione:

Già dagli anni ’60 ero attratta dalle filosofie orientali e leggevo Kahlil Gibran, Rabrindranath Tagore e Mahatma Gandhi. Quando mi sono separata non riuscivo più a fare vacanze “tradizionali” in alberghi dove vedevo coppie e famiglie. Così ho scoperto gli Ashram di Shivananda con tavole comunali senza discriminazioni né formalismi. E ho iniziato a praticare Yoga e meditazione.

L’attrice, che nella vita privata dichiara di essere una persona molto simpatica e disponibile con gli amici, sostiene di avere un rapporto cristallino con i fan che le sono stata vicina durante la morte della madre (l’attrice Linda Christian, defunta a luglio 2011) e la misteriosa scomparsa della figlia Ylenia:

Ottimo! Nei tre anni e mezzo in cui ho accudito a mia madre, loro mi hanno tenuto molta compagnia attraverso Facebook. Altrimenti mi sarei sentita molto più isolata!

Della propria infanzia, l’ex moglie di Al Bano conserva bei ricordi:

Ero una bambina piuttosto solitaria. Ho passato gran parte della mia infanzia in collegio di suore. Questo ha fatto si che si esaltasse la mia natura contemplativa. Passavo molte ore da sola o con mia sorella, Taryn. Sia in giardino, in camera o in piscina, e al mare quando potevo. Pregavo e parlavo con mio padre. A 9 anni volevo farmi suora.

Foto © TM News

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto