Luca Onestini e Ivana Mrazova fanno volontariato in Africa: "Abbiamo donato riso e vestiti"

La coppia nata nella casa del Grande Fratello Vip 2 in Tanzania insieme ad un'associazione umanitaria.

Poco meno di un anno fa il colpo di fulmine tra le pareti della casa più spiata d'Italia, quella del Grande Fratello Vip 2; poi la passione, raccontata quotidianamente sui social network. Nonostante le voci dei detrattori che li vedevano abili strateghi, stretti l'un l'altro per ottenere visibilità mediatica, Luca Onestini e Ivana Mrazova continuano a vivere intensamente il loro sogno d'amore.

Prima delle ferie natalizie, i due modelli ed influencer sono volati in Africa per celebrare i loro undici mesi di relazione, offrendo ai propri seguaci attimi preziosi della loro vacanza in Tanzania. Tra safari, aperitivi in spiaggia e lunghe passeggiate tra le foreste di Zanzibar, la coppia ha voluto dedicare una giornata alle popolazioni locali, facendo visita all'ospedale e alla scuola del villaggio di Kendwa.

Nel villaggio, ambita meta turistica, opera un'associazione umanitaria fondata dagli stessi proprietari del resort dove i due hanno alloggiato, che ha offerto loro la possibilità di conoscere "un'altra faccia dell'Africa" e di donare cibo e vestiti.


 











Visualizza questo post su Instagram



















 

In questo viaggio abbiamo fatto e visto un’infinità di cose bellissime e una di queste è stata la visita al villaggio di Kendwa. Stamattina abbiamo visitato la scuola, Un luogo che sicuramente darà un futuro migliore a questi bambini. ❤ Il Merito di tutto questo va alla Sofia Luna Azzola Foundation che è una organizzazione non- profit fondata nel 2016 dalla famiglia Azzola, proprietaria del resort Gold Zanzibar Beach House & Spa a Kendwa, nel nord dell’isola. Oltre a visitare la scuola abbiamo visto l’ospedale e il villaggio dove vivono e vi assicuro che mi ha lasciato a Bocca aperta.. La cosa che mi ha colpito di più e che non c’è bisogno di parlare la stessa lingua per capirsi.. loro parlano con gli occhi e con gli sguardi, ti arrivano direttamente al Cuore. ❤ Vi assicuro che con quel poco che hanno Non Smettono Mai di Sorridere! #share #love #kids #school #important #things #africa #zanzibar @azemarviaggi @goldzanzibar


Un post condiviso da Ivana Mrazova Official (@ivana_mrazova) in data:


"La cosa che mi ha colpito di più e che non c’è bisogno di parlare la stessa lingua per capirsi" ha commentato la modella ceca dopo la visita alla scuola del villaggio, il cui ricordo è rimasto immortalato in un post su Instagram in cui si mostra sorridente tra i piccoli studenti. Anche il compagno Onestini ha dedicato un pensiero alle emozioni provate durante il viaggio, evidenziando che è proprio il linguaggio dell'amore a permettere a popoli diversi di comunicare.


 











Visualizza questo post su Instagram



















 

Oggi grazie alla Sofia Luna Azzola Foundation (Organizzazione non-profit fondata nel 2016 dalla famiglia Azzola proprietaria del Resort Gold Zanzibar a Kendwa) Abbiamo visto e conosciuto l’altra Faccia dell’Africa, quella di cui non si parla mai abbastanza .. Abbiamo donato loro riso, vestiti e giocattoli semplicissimi.. Siamo passati nelle scuole, ospedali e nei villaggi .. persone con piccole case ma grandi cuori.. Sono commosso dal lavoro della fondazione, dall’impegno e dall’amore che ci mette nel costruire ciò che più è importante .. scuole per l’istruzione e ospedali per la salute. Abbiamo percorso le stradine di un villaggio di pescatori pieno di bambini e mamme giovanissime .. senza nulla di materiale ma felici. Non conoscevano nè l’inglese nè la nostra lingua ma se gli sorridevi, loro ti sorridevano .. Al di là di lingua, razza, colore della pelle, sono certo che esista un’anima universale che ci unisce tutti e il suo linguaggio, è l’Amore. ——————————————————— #ONE #11 #UmoreAltoTuttaLaVita 🤙 #Love #Africa #Silence #Nature #Zanzibar #Life #Charity #Soul #Heart. @goldzanzibar @azemarviaggi


Un post condiviso da Luca Onestini (@lucaonestini_11) in data:


  • shares
  • Mail